Skip to content

Jazz Club

ALEXANDERPLATZ

Una cosa è certa: tutto il Jazz che conta, in Italia e nel mondo, prima o poi passa per l’Alexanderplatz. Siamo nel quartiere Prati, a due passi dalla città del Vaticano; il più antico Jazz club italiano è situato in via Ostia, una traversa di Via della Giuliana, e per notarlo basterà far caso alla lunga fila di persone ferme davanti all’entrata.  Un tempo era un lugubre scantinato inutilizzato… (Leggi tutto)


BEBOP JAZZ CLUB

Nato alle porte del nuovo millennio, il BeBop diviene presto uno dei locali cardine della scena jazz romana, grazie anche alla sua posizione favorevole – tra Testaccio e il ‘Libetta Village’, in una delle aree più vivaci per la vita notturna della Capitale – e ai suoi 100 posti a sedere. Si esibiscono molti musicisti dell’area romana e nazionale e svariati ospiti stranieri… (Leggi tutto)


CHARITY CAFE’

“Dato che a Roma non esisteva ancora un Jazz Club come lo desideravo io, ho deciso di aprirmelo da solo”. Così Gaetano racconta la genesi di questo locale, sorto nel 2000 a via Panisperna, nel rione Monti, uno dei quartieri più romantici e suggestivi della capitale. L’ambiente è piccolo ma accogliente, tappezzato dalle fotografie e dalle dediche dei musicisti… (Leggi tutto)


COTTON CLUB

Situato nei pressi di Corso Trieste, dove prima sorgeva una vecchia sala da biliardo, questo elegante locale prende il nome dal celebre night club newyorchese che ospitava regolarmente le esibizioni di Duke Ellington e Cab Calloway. E lo spirito degli anni ’20 e ’30 è quello che domina il Cotton Club, la cui offerta musicale privilegia lo Swing… (Leggi tutto)


GREGORY’S

Facciamo finta che siano le nove di sera circa e che vi troviate nel centro di Roma; avete appena terminato la lunga scalinata di Trinità dei Monti e vi fermate per un attimo a prendere fiato. Lo scenario è sicuramente suggestivo, perfetto per gli innamorati che cercano un po’ di tranquillità e adatto per chi cerca un po’ di relax. State cercando un posto carino dove passare la serata? (Leggi tutto)


28DIVINOJAZZ

Marc Reynaud costruisce robot. Come la copia di “Numero Cinque” di “Corto Circuito” sistemata al lato del palco del 28DiVino, un locale di piccole dimensioni ma dall’atmosfera giusta che Marc (il quale, in passato, si è occupato anche del cartellone del Bebop) gestisce insieme alla compagna Natacha Daunizeau, attrice e regista teatrale. La coppia francese ha dato nuova vita nel 2009 a questo luogo d’incontro per gli amanti del buon jazz e del buon vino… (Leggi tutto)

Annunci
39 commenti leave one →
  1. 21 maggio 2013 09:07

    Great post but I was wanting to know if you could write a litte more on
    this topic? I’d be very grateful if you could elaborate a little bit further. Thank you!

Trackbacks

  1. Il Patty Wicks Trio all’Alexanderplatz… E non solo « Jazz in Roma
  2. Gaetano Partipilo and Urban Society all’Alexanderplat « Jazz Agenda
  3. Lasciatevi incantare dal Sign Of Sound « Jazz Agenda
  4. Il 28divino riapre i battenti « Jazz Agenda
  5. The Enchanted Garden – il nuovo album di Claudio Filippini « Jazz Agenda
  6. Claudio Filippini presenta The Enchanted Garden a Palazzo Braschi « Jazz Agenda
  7. Riapre il Be Bop – Daniele Cordisco trio plus Antonella Aprea « Jazz Agenda
  8. Riapre il Be Bop – Daniele Cordisco trio plus Antonella Aprea « Jazz Agenda
  9. Cicci Santucci e Luca R. Jacovella 5tet al Be Bop Jazz Club « Jazz Agenda
  10. Inizio settimana all’insegna del jazz: i concerti del Bebop « Jazz Agenda
  11. Live report: Il MAT trio al Music Inn: ospite Fabrizio Bosso « Jazz Agenda
  12. Music Inn: gli appuntamenti di questo week end « Jazz Agenda
  13. La settimana comincia sotto la stella del jazz… al Bebop « Jazz Agenda
  14. Il week end del 28divino: tre appuntamenti da non perdere « Jazz Agenda
  15. Un week end all’insegna del jazz al Music Inn « Jazz Agenda
  16. Il week end del 28divino: tre appuntamenti « Jazz Agenda
  17. Jazz Agenda
  18. Al Music Inn di scena gli Chat Noir « Jazz Agenda
  19. Marco da Silva Jazz Quartet al Cotton Club « Jazz Agenda
  20. Concerto Maratona per il Bebop Jazz Club « Jazz Agenda
  21. Neu New European Jazz: No Stress Trio al Music Inn « Jazz Agenda
  22. La settimana del Music Inn « Jazz Agenda
  23. Il week end del 28divino « Jazz Agenda
  24. L’Alexanderplatz riapre i battenti « Jazz Agenda
  25. Appuntamento al Music Inn con Spirale – Live Inside « Jazz Agenda
  26. Gli appuntamenti del 28divino « Jazz Agenda
  27. Una settimana ricca di musica al Music Inn Jazz Club « Jazz Agenda
  28. Rendez Vous Jazz Club: la programmazione di gennaio « Jazz Agenda
  29. Music Inn gli appuntamenti prima di Natale « Jazz Agenda
  30. Il fine settimana al Bebop Jazz club « Jazz Agenda
  31. Una settimana all’insegna del jazz al 28divino « Jazz Agenda
  32. Music Inn gli appuntamenti di questo week end « Jazz Agenda
  33. All’Alexanderplatz appuntamento con Reggie Washington e Andrea Alberti Orchestra « Jazz Agenda
  34. Doppio appuntamento per Maria Pia de Vito al Music Inn « Jazz Agenda
  35. Brian Blade and the Fellowship Band in concerto alla Casa del Jazz « Jazz Agenda
  36. Il 28divino riapre i battenti con Patrizia Scascitelli e Andrea Pace Quartet « Jazz Agenda
  37. Al Gregory’s Jazz Club i Radical Gipsy incontrano Ludovic Beier | Jazz Agenda
  38. Fabio Boltro in concerto al Bebop Jazz Club | Jazz Agenda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: